Un posto al sole

Un posto al sole, anticipazioni 23/5: Raffaele rischia di essere cacciato dalla portineria

Un posto al sole, anticipazioni 23/5: Raffaele rischia di essere cacciato dalla portineria

Raffaele (Patrizio Rispo) - screenshot © Un posto al sole
Raffaele (Patrizio Rispo) – screenshot © Un posto al sole

L’incarico di Raffaele come portiere di Palazzo Palladini viene messo in discussione durante un’assemblea condominiale

Nella puntata di Un posto al sole di giovedì 23 maggio ci saranno importanti novità e colpi di scena per i protagonisti della soap partenopea. Le anticipazioni rivelano che a Palazzo Palladini ci sarà una riunione condominiale importante, nella quale Raffaele rischierà di essere cacciato dalla sua occupazione in portineria. Nel frattempo, Roberto continuerà la sua battaglia contro Diego e suo padre, mentre Nunzio si renderà conto che la convalescenza di Diana sarà più dura del previsto. Riccardo, invece, tenterà di superare i risentimenti verso Rossella.

Inoltre, nell’episodio, saranno trattate anche le vicende di Guido, ormai quasi stregato dalla sua amica Claudia.

Raffaele rischia il posto di lavoro

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, Roberto e Raffaele arriveranno alle mani e Ferri coglierà l’occasione per farla pagare al papà di Diego. Nell’episodio che verrà trasmesso nella serata di giovedì 23 maggio, a Palazzo Palladini ci sarà un’assemblea condominiale importante, nella quale si discuterà in merito all’incarico di Raffaele, impiegato da anni come portiere. Pertanto, il marito di Ornella potrebbe perdere il posto di lavoro, a causa della lite con l’imprenditore. Nel frattempo, Roberto metterà pressione a Diego e suo padre.

Nunzio scopre che la ripresa di Diana è più dura del previsto

Nunzio Cammarota, invece, dopo l’incidente accaduto a Diana, cercherà di stare vicino alla sua amica, prendendosi cura di lei. Purtroppo, però, lo chef di Caffè Vulcano non avrà fatto i conti con la convalescenza dell’architetta, che sarà più dura del previsto. Nel frattempo, Riccardo Crovi tenterà di superare i risentimenti verso Rossella.

Guido, intanto, ormai in crisi con Mariella da diverse settimane, sembrerà essere stregato da Claudia.

Raffaele e Diego sanno che Roberto non è il papà di Tommaso

I dissapori fra Roberto Ferri e i Giordano erano iniziati qualche mese fa in Polonia. Ida era andata in fretta e furia nel suo paese natale e non aveva fornito spiegazioni a Diego e lo aveva lasciato all’improvviso

Pertanto, il figlio di Raffaele e suo padre erano andati a cercare la ragazza all’estero, pensando ci fosse qualcosa di strano nella fuga della giovane. Giunti a destinazione, per il barista e il portiere c’era stata una vera e propria doccia fredda, perché avevano scoperto che Ida aveva venduto suo figlio a Lara e che Roberto stava ricattando Ida, che doveva fingere di essere la baby-sitter di Tommaso, mentre in realtà era la mamma biologica del piccolo. Una volta rientrati in Italia, il cameriere aveva iniziato a spingere la sua compagna ad intraprendere una battaglia legale contro Ferri e questa cosa ha inasprito i dissapori fra Ferri e i Giordano.

Pertanto, il figlio di Raffaele e suo padre erano andati a cercare la ragazza all’estero, pensando ci fosse qualcosa di strano nella fuga della giovane. Giunti a destinazione, per il barista e il portiere c’era stata una vera e propria doccia fredda, perché avevano scoperto che Ida aveva venduto suo figlio a Lara e che Roberto stava ricattando Ida, che doveva fingere di essere la baby-sitter di Tommaso, mentre in realtà era la mamma biologica del piccolo. Una volta rientrati in Italia, il cameriere aveva iniziato a spingere la sua compagna ad intraprendere una battaglia legale contro Ferri e questa cosa ha inasprito i dissapori fra Ferri e i Giordano.

 

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button
error: Content is protected !!

Adblock Detected

DISABLE ADBLOCK TO VIEW THIS CONTENT!